Saltar al contenido

Gambe di legno che cambiano tutto

Gambe di legno che cambiano tutto

 

 

Gambe di legno che cambiano tutto

 

Lo sapevate che abbiamo un’intera sezione dedicata alle gambe di legno? Se siete stanchi di quel mobile noioso in salotto, o se avete un vecchio mobile e volete dargli un nuovo aspetto, le gambe di legno possono farlo sembrare un altro senza quasi dovervi macchiare le mani. Sostituire le gambe di un mobile con altri può farti avere un nuovo mobile in pochi minuti.

E se vi sentite di dargli un tocco più originale, vi abbiamo portato molte idee deco per prendere nota e incoraggiarvi con un po’ di semplice fai da te questa settimana. Prendere nota?

 

 

Questa bellezza viene dal blog di Brittany Makes, che ha trasformato un mobile di base di qualsiasi negozio di arredamento in un bellissimo bar di metà secolo. Chi avrebbe mai pensato che i mobili sarebbero costati un paio di dollari, giusto?

 

Gambe alte e cassetti: avete già una consolle per l’ingresso con un look retrò. Questa l’abbiamo trovata a Livabl e ci è piaciuta molto perché è così semplice.

 

Che ne dite di quest’altro stile? Nel negozio troverete delle gambe in stile nordico con un pezzo speciale per posizionarle ad angolo, in modo da poter realizzare la vostra replica di quel mobile che vi piace tanto. Per due dollari 🙂

 

Volete dargli un punto colorato? Le gambe di legno sono ottime per questo, in quanto sono grezze e si possono verniciare o dipingere nel colore a scelta. Le gambe colorate sono il punto originale che stavi cercando, e se non guardi..

 

L‘angolo vintage di Carmela ci mostra anche una buona raccolta di idee per cambiare i mobili con belle gambe.

 

Abbiamo gambe piccole per mobili grandi, gambe grandi per tavoli o consolle, gambe con dettagli divertenti, gambe semplici… una collezione molto completa in modo che possiate scegliere quella che meglio si adatta al vostro stile.

Cosa bisogna tenere a mente quando si cerca una gamba per i propri mobili?

-Prima l’altezza che ti serve. Se state pensando di mettere le gambe su un mobile che non ne ha una, calcolate l’altezza che volete che il mobile sia una volta trasformato e scegliete la gamba che si adatta meglio.

Il diametro del filetto: se si tratta di un mobile che ha già le gambe, è molto probabile che abbia un diametro specifico per il filetto. Controllate le dimensioni e cercate una gamba che si adatti (soprattutto se avete intenzione di trasformare un mobile con grandi superfici)

La lunghezza del filo: Anche se è qualcosa che si può risolvere a casa con un po’ di fai da te, è importante controllare lo spessore della base in cui avvitare le gambe. Controllare questa misura e assicurarsi che le filettature delle gambe siano compatibili.

 

Tutti questi dettagli possono essere risolti se si ha un’inclinazione per il fai da te, ma vale la pena fare questi piccoli controlli in anticipo per vedere quale gamba è giusta per il vostro arredamento.

 

Speriamo che questo post vi abbia ispirato e vi incoraggi a trasformare quel mobile che non amate più a casa vostra. Siamo sicuri che dopo aver fatto il cambiamento lo guarderai con occhi diversi. Ci vediamo la prossima settimana!